Nuovo Sito Riduci
Cari parrocchiani, cari lettori, cari visitatori: questo sito che ci accompagna da quasi dieci anni tra poco sarà chiuso: con l'ingresso ufficiale di San Bovio nella Comunità Pastorale San Carlo abbiamo inaugurato un nuovo sito web alla pagina www.cp-sancarlopeschiera.it che sarà sempre aggiornato. Vi invitiamo a seguire e memorizzare il nuovo sito.

La diaconia e la redazione di www.sacrafamigliabettola.it
Stampa  

Messaggio da Don Zaccaria Riduci

Cari amici e care amiche,

abbiamo salutato don Patrick che è ritornato nel suo paese natale dopo aver compiuto da noi i suoi studi. Domenica a Messa eravamo lì certamente per lui, ma don Patrick ci ha aiutato a sentirci “la squadra di Gesù” (così ha chiamato la Comunità!) lì radunata per il Risorto! Infatti in ogni Pasqua domenicale possiamo sentire la bellezza della Chiesa! E’ soprattutto lì che Cristo Risorto ci raggiunge e incontra noi, gente che Lo cerca e che desidera generare degli stili di vita a partire dalla Sua Parola. In ogni Pasqua settimanale, inoltre, possiamo provare gioia autentica e duratura perché Cristo Risorto incontra quella gente come noi che non si rassegna alle visioni buie, negative, nere: ci sono tante brave persone che non fanno notizia, con gesti poco eclatanti di carità, di generosità, di preghiera, di fedeltà. Allora, vogliamo imparare a cogliere e custodire la bellezza e la gioia di tutti coloro che danno carne ad una vita cristiana, simile a Gesù, proprio a partire dalla Pasqua domenicale: Essa, dopo la Resurrezione, ha cominciato ad essere celebrata di anno in anno, di secolo in secolo, piano piano, in ogni parte del globo …. Essa manifesta la nostra radice, ci fa sentire che veniamo da lontano, che la fede non la improvvisiamo noi, era dei nostri genitori che ce l’hanno trasmessa, era dei nonni, dei bisnonni e su su fino al Signore Gesù … E’ un grande abbraccio che ogni domenica ci aspetta ...                                                                                                                                                               Il vostro parroco don Zaccaria