Nuovo Sito Riduci
Cari parrocchiani, cari lettori, cari visitatori: questo sito che ci accompagna da quasi dieci anni tra poco sarà chiuso: con l'ingresso ufficiale di San Bovio nella Comunità Pastorale San Carlo abbiamo inaugurato un nuovo sito web alla pagina www.cp-sancarlopeschiera.it che sarà sempre aggiornato. Vi invitiamo a seguire e memorizzare il nuovo sito.

La diaconia e la redazione di www.sacrafamigliabettola.it
Stampa  

Messaggio da Don Zaccaria Riduci

Cari amici e care amiche,

in questi giorni erano “a casa” don Luca Zanta e don Paolo Pupillo e tra meno di un mese don Simone verrà ordinato prete! Guardandoli e ascoltandoli ho fatto queste semplici riflessioni. Penso anzitutto a questi preti che si spostano dal loro paese ad un altro, mandati dal vescovo, sapendo che il trasloco più faticoso non è quello di prendere l’aereo, ma è quello interiore. La gente infatti non la stacchi dal cuore perché ce l’hai sempre dentro e un prete vuole bene alla gente … Un prete non si sposta dalla sua terra per il gusto di lasciare o perché vuole fare altre esperienze, ma perché serve la Chiesa! Andando in un posto diverso riconsegna qualcosa che non gli appartiene, ma che ha solo servito nel nome di Gesù. Pensando poi a don Simone, un giovane che consegna nel celibato la sua esistenza a servizio del Vangelo e della Chiesa, capisco che riceviamo un forte richiamo: il prete appartiene a Gesù e a nessun altro! Infatti, accetta di servire, di spostarsi anche, perché si sente così amato da Gesù e Lo ama così tanto che vuole servire come Lui che “non è venuto per farsi servire, ma per servire”. Facciamo allora a tutti i preti che conosciamo, missionari e non, gli auguri perché nei prossimi giorni festeggeranno i loro anniversari di ordinazione presbiterale. Auguri soprattutto ai prossimi ordinandi del 9 giugno, tra cui il nostro don Simone. Chiediamo al Signore che, di fronte a questi “segni”, adolescenti e giovani riescano ad attivare quelle domande di senso che aiutano a non dare per scontato gli “spettacoli” che lo Spirito offre sotto i nostri occhi …

                                                                Il vostro parroco, don Zaccaria